Il Coro Gospel che rappresenta l’Italia alla “prima” del Chiambretti Muzik Show, su Italia 1, con un omaggio musicale per Laura Pausini.
Emozione e gioia sui volti e negli occhi dei 100 coristi che per l’occasione sono giunti negli studi Mediaset di Cologno Monzese da tutta Italia.

Dall’Anghèlion Gospel Choir di Bergamo erano presenti il direttore artistico Antonio Barcella, Diego Zanardi, Elena Barcella, Stefania Barcella, Erika Flaviani e Arianna Rigamonti.

11.11.11, ore 21.11. Coincidenze numeriche che creano grandi aspettative per il ritorno sulle scene della pop star italiana oggi più amata al mondo: Laura Pausini, che nel Chiambretti Muzik Show ha presentato in esclusiva il suo ultimo cd Inedito. Una fortunata carriera, quella della cantante romagnola, iniziata con la vittoria nella categoria “Nuove Proposte” del Sanremo 1993 col brano “La Solitudine”. E qui le coincidenze continuano: non parliamo più di numeri, ma di grandi successi.

Italian Gospel Choir, la nazionale italiana del gospel – fortemente voluta all’interno della trasmissione dallo stesso Piero Chiambretti e dal produttore televisivo Roberto Ebale – , ha reinterpretato all’interno del Chiambretti Muzik Show il primo grande successo della Pausini in versione gospel. Un’apparizione giocata come sorpresa, estremamente efficace e ricca di energia.

I cantanti di I.G.C., in formazione notevolmente ridotta e selezionata rispetto ai “Fab450” che lo scorso 10 settembre conquistarono Piazza Duomo a Milano, posizionati di fronte al conduttore e alla sua Guest Star hanno eseguito magistralmente “La Solitudine” riarrangiata dal maestro e compositore Rudy Fantin. Un crescendo musicale dal sapore gospel con l’Harlem style del Presidente “capellone” I.G.C. Francesco Zarbano, la calda e profonda voce black della cantante statunitense Sherrita Duran e gli esplosivi botta e risposta tra il Vice Presidente I.G.C. Alessandro Pozzetto con il coro abilmente diretto dal maestro Andrea Zermani.


Una strepitosa performance che ha coinvolto non solo una divertita Laura Pausini, ma anche tutto il pubblico interamente formato dai suoi fans, che hanno calorosamente accolto I.G.C. con applausi scatenati e ovazioni durante e alla fine dell’esibizione.

«Grazie ragazzi, bravissimi! – ha commentato Laura davanti a milioni di spettatori. – Bellissimo, veramente bravi. Non avevo mai sentito “La Solitudine” in versione gospel, molto interessante e carina.» Alla fine della puntata, Laura Pausini si è poi rivolta personalmente a Francesco Zarbano: «Mamma mia complimenti! Ci hanno provato in mille a rifare “La Solitudine” e molte versioni ho preferito dimenticarle. Ma questa mi ha preso il cuore. Vorrei ringraziare singolarmente tutti i tuoi ragazzi e ti prego di dire a loro che sono stati fantastici. Spero di rincontrarvi presto!».

Raggiante e molto soddisfatto Francesco Zarbano: «Non posso che ringraziare Piero, l’amico Roberto Ebale e tutto lo staff del programma per la grande opportunità e collaborazione di questi mesi. Come sempre, voglio tributare il giusto merito ai miei ragazzi perché si sono comportati splendidamente su questo “palcoscenico” prestigioso. Un particolare ringraziamento ad Alessandro, Sherrita, Rudy e Andrea per il duro lavoro musicale e l’amore per la Nazionale».

Emozione e gioia sui volti e negli occhi dei 100 coristi che per l’occasione sono giunti negli studi Mediaset di Cologno Monzese da tutta Italia. Dall’Anghèlion Gospel Choir di Bergamo erano presenti il direttore artistico Antonio Barcella, Diego Zanardi, Elena Barcella, Stefania Barcella, Erika Flaviani e Arianna Rigamonti. Il Chiambretti Muzik Show riprenderà il suo ciclo di trasmissioni, sempre su Italia 1, a partire da gennaio 2012 con tanti ospiti nazionali ed internazionali e si spera che possa esserci ancora una nostra rappresentanza.

Per ora questa resta una bellissima esperienza che resterà nel cuore, tra coincidenze ed intense emozioni.

Print Friendly, PDF & Email
Categories: Ultime

Leave a Reply